Coltello da chef – guida alla scelta con prezzi e offerte

Il coltello da chef detto anche coltello da cuoco è un must per ogni chef che si rispetti. E’ considerato uno strumento tuttofare dal momento che assicura risultati eccellenti senza la necessità di dover disporre di modelli specifici per i diversi alimenti.coltello da chef o da cuoco o trinciante con prezzi e offerte

A cosa serve

Questo coltello comunemente conosciuto anche come coltello trinciante è in grado di effettuare molteplici operazioni: trincia, sminuzza, affetta e spezzetta carne, pesce ed ortaggi. Grazie alla sua lama triangolare,dritta, allungata e più sviluppata rispetto all’impugnatura ( caratteristica che ne consente l’utilizzo tenendo impugnatura e mano sopra il tagliere), svolge molteplici operazioni di taglio.

Ogni parte della lama di un coltello da chef ha un uso specifico. Vediamoli insieme:

  • Parte centrale: questa, leggermente curva, è perfetta per tritare e sminuzzare erbe come porro o prezzemolo
  • Parte anteriore: questa grazie alla sua punta robusta è utile per sminuzzare verdure piccole come cipolle, aglio, funghi, zucchine,carote o altro.
  • Parte posteriore: è quella ideale per applicare la forza, di conseguenza è utile per gli alimenti difficili da tagliare.
  • Parte superiore: perfetta per le piccole ossa o per rompere i crostacei
  • Superficie larga della lama: è usata per schiacciare carne ed altri alimenti, ma anche per prelevare e trasportare gli alimenti tagliati.

Come É fatto

É considerato la base di ogni kit da cucina ed è dotato di una lama lunga tra i 15 e i 30 cm ( generalmente quello per uso domestico ha una lama di circa 20 cm). Quest’ultima è rigida, appuntita, con tallone prolungato e affilatura super precisa: si tratta insomma del coltello dalla forma più classica.

Il materiale più utilizzato per la lama è l’acciaio inox: è preferibile, se possibile, optare  per una variante con una piccola percentuale di carbonio al suo interno, dal momento che questo materiale assicura non solo una perfetta capacità di taglio ma anche una durata eccellente nel tempo.

I coltelli da cuoco delle migliori marche – prezzi e offerte

Di seguito un elenco dei più venduti, con le informazioni sul prezzo attuale e per conoscere le opinioni degli acquirenti basta cliccare l’immagine:

  • Sanelli Ambrogio Trinciante
  • Sanelli Premana Trinciante
Sale
  • Wusthof 4561/20
Sale
Wüsthof 4561/20 - 4561/20 Coltello cuoco
  • Affilatura speciale Wüsthof per un filo estremità
  • Zwilling 31010-231
Sale
Zwilling 31021-231-0 Professional S Coltello da Cuoco, 23 cm
  • Per professionisti e per tutti coloro che si cimentano in cucina
  • Zwilling Twin Four Star II
  • Wusthof 4596/20

  • Kai Europe KDM-005

Sale
Kai Europe KDM-0005 - Coltello da cuoco con lama alveolata da 15 cm
  • Coltello da cucina in 32 strati di acciaio damasco

  • Kai Europe-KDM 0006

Sale

LE ACCORTEZZE DA CONSIDERARE PRIMA DELL’ACQUISTO

Il nostro consiglio, dal momento che il coltello da cuoco è quello più utilizzato, è quello di acquistarne almeno un paio per una questione igienica: il primo per i cibi cotti e il secondo per gli alimenti crudi.

Per garantirne la massima efficienza per la vita ed evitare di rovinare la lama di un coltello da chef è opportuno:

  • Non tenerlo mai a contatto con il sale
  • Lavarlo manualmente con acqua e pochissimo detergente
  • Tenerlo sempre asciutto durante il lavoro e dopo il lavaggio ( asciugandolo per bene).
  • Riporlo dopo il suo utilizzo riporlo in un apposito ceppo portacoltelli o in un apposita borsa porta coltelli

Infine dal momento che il coltello da chef o trinciante ( o da cuoco) da solo è in grado di sostituire molti altri coltelli più specializzati, il nostro consiglio è quello di acquistarne uno di alta qualità come quelli da noi consigliati.


Ti potrebbe interessare:

Leave a Reply